peduncoli di ciliegie

I peduncoli di ciliegie sono usati nella Medicina popolare contro la ritenzione idrica, cioè liquidi in eccesso responsabili di pelle a buccia d’arancia e gambe gonfie. Nella guida approfondiremo le proprietà e le ricette per preparare infusi e decotti. Seguiteci!

Le proprietà dei peduncoli di ciliegie

Le analisi chimiche rivelano la presenza nei peduncoli di polifenoli e vitamina C, sostanze antiossidanti che rinforzano i capillari, e potassio, che favorisce l’eliminazione di sodio e acqua con le urine; dunque, la loro composizione suggerisce una possibile utilità in caso di ritenzione idrica, ma bisognerà aspettare studi più approfonditi per confermare i potenziali benefici.

Rimedi popolari a base di peduncoli

Per poterli usare in tutta sicurezza – anche a distanza di tempo dalla raccolta – i peduncoli si fanno essiccare per qualche giorno all’ombra; dopodiché si conservano in barattoli di vetro, al riparo dalla luce e dal calore. A questo punto si può decidere se usarli sotto forma di decotto o infuso.

Decotto di peduncoli 

Questo decotto è indicato per favorire la diuresi e leliminazione dell’acido urico (una sostanza prodotta dal metabolismo delle proteine che può causare gli attacchi di gotta):

  • mettete 30-40 g di peduncoli essiccati in 1 litro di acqua fredda;
  • fate bollire per 10-15 minuti;
  • colate e filtrate.

Bevete 3-4 tazzine di decotto al giorno, subito dopo i pasti.

decotto di peduncoli di ciliegie contro ritenzione idrica e acido urico

Impacchi per le gambe gonfie 

Il decotto di peduncoli è indicato anche per uso esterno in caso di gambe gonfie e capillari dilatati:

  • mettete 60-70 g di peduncoli essiccati in 1 litro di acqua fredda;
  • fate bollire per 10-15 minuti;
  • lasciate raffreddare e colate;
  • imbevete delle garze sterili nel decotto e applicatele sulla pelle.

Attenzione: l’infuso e il decotto per uso interno sono controindicati in gravidanza, durante l’allattamento e nell’infanzia.

Infuso di peduncoli 

L’infuso di peduncoli si può sorseggiare in alternativa al decotto contro la ritenzione idrica; vediamo come si prepara passo per passo:

  • versate 200 mL di acqua bollente in 10 g di peduncoli essiccati;
  • lasciate in infusione fino a raffreddamento;
  • colate e filtrate.

Bevete 2-3 tazze al giorno di decotto senza zucchero dopo i pasti.

E con questo è tutto, cari lettori! Se l’articolo vi è piaciuto, potrebbe interessarvi anche: “Diuretici naturali: le strategie contro la ritenzione idrica. Buona lettura e alla prossima!

L’articolo ha uno scopo puramente illustrativo e non sostituisce il parere del medico.

Bibliografia e sitografia
  • Fitoterapia di Anna Maria Bianchi, Edizioni Idelson Gnocchi.

Scritto da:

Jessica Zanza

Giornalista e blogger con un passato da farmacista.
Sono una delle fondatrici del sito, di cui curo la parte editoriale.
Per contattarmi, inviate una mail a: j.zanza@inchiostrovirtuale.it