ricette con i peperoni dolci

Dopo aver trattato con dovizia di particolari le proprietà dei peperoni dolci, entriamo in cucina per realizzare alcune ricette semplici e gustose con questi ortaggi estivi. Seguiteci!

Ricette con i peperoni dolci

Quello che vi proponiamo nelle prossime righe è un menu adatto alla bella stagione, leggero e ricco di preziosi antiossidanti, potassio e vitamina C, che può essere realizzato anche da coloro che non consumano la carne. Per le nostre ricette abbiamo scelto i tipi gialli e rossi, più dolci e ricchi di proprietà nutritive rispetto a quelli verdi. Vediamo subito di cosa si tratta!

Insalata di peperoni dolci 

Questo piatto si presta a essere consumato sia come antipasto e sia come contorno; il fatto di lasciare gli ortaggi crudi fa sì che mantengano tutte le loro proprietà.

Ingredienti per 2 persone

Per preparare l’insalata, occorrono:

Procedimento

Ecco come procedere:

  1. innanzitutto lavate i peperoni, privateli dei piccioli, della placenta e dei semi, poi tagliateli a listarelle;
  2. dopodiché aggiungete la cipolla rossa affettata;
  3. infine, condite il tutto con un pizzico di sale, una spolverata di origano e un filo di olio extravergine.

Tips & tricks: per aumentare la digeribilità del piatto, rimuovete la cuticola dai peperoni con un pelapatate e mettete la cipolla in ammollo con acqua e aceto per un’ora, prima di affettarli.

Et voilà, il gioco è fatto!

Insalata di peperoni dolci e cipolla rossa di Tropea

Pasta con la salsa ai peperoni

Si tratta di un primo piatto leggero, reso sfizioso da una salsa cremosa realizzata con i peperoni spellati (per conoscere le strategie più adatte, basta un click qui). Se avete problemi d’iperglicemia o sovrappeso, cuocete la pasta al dente (così assimilerete meno zuccheri) oppure scegliete quella integrale, ricca di fibre che aiutano a stabilizzare la glicemia dopo il pasto.

Ingredienti per 3 persone

Per preparare questo piatto occorrono:

  • 1 peperone rosso;
  • 1 peperone giallo;
  • 300 g di pasta;
  • 1 cucchiaio di mandorle tagliate a lamelle;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • qualche foglia di basilico;
  • sale e pepe q.b.
Procedimento

Innanzitutto mettete l’acqua sul fuoco, poi procedete alla preparazione della salsa:

  1. tagliate a pezzetti i peperoni spellati;
  2. uniteli alle mandorle macinate col mixer;
  3. frullate il tutto, versando 2 cucchiai di olio a filo, fino a ottenere un composto cremoso;
  4. a questo punto trasferite la crema in una terrina, aggiungete il basilico tritato e mescolate;
  5. quando l’acqua bolle, salatela e buttate la pasta;
  6. a cottura ultimata, scolatela e conditela con la salsa (se preferite, potete aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura per renderla ancora più cremosa);
  7. ultimate il piatto con una spolverata di pepe nero e qualche foglia di basilico per decorare.

Et voilà, il gioco è fatto!

Pasta con la salsa ai peperoni

Peperoni ripieni senza carne

Concludiamo il nostro menù con un secondo molto popolare ma rivisitato in chiave vegetariana: i peperoni ripieni.

Ingredienti per 4 persone

Procuratevi:

  • 2 peperoni gialli;
  • 2 peperoni rossi;
  • 400 g di patate;
  • 300 g di zucchine;
  • 300 g di pomodori ciliegini o datterini;
  • 220 g di provola o altro formaggio affumicato;
  • olio extravergine di oliva, sale, pepe e timo q.b.
Procedimento

Procedete come segue:

  1. innanzitutto lessate le patate e fatele intiepidire;
  2. poi lavate i peperoni, rimuovete le calotte e tenetele da parte (le useremo come coperchi);
  3. facendo attenzione a non rompere i peperoni, svuotateli dalla placenta e dai semi;
  4. a questo punto, schiacciate le patate ormai tiepide in una terrina capiente;
  5. dopodiché grattugiate le zucchine e la scamorza, tagliate i pomodorini e unite il tutto alle patate (lasciate da parte un po’ di formaggio per spolverare i peperoni prima della cottura);
  6. mescolate il composto, aggiungete il timo, il sale, il pepe e mescolate nuovamente;
  7. ora che il ripieno è pronto farcite i peperoni, aggiungete il formaggio rimasto e coperchiateli;
  8. disponeteli in una pirofila, aggiungete un filo di olio e fateli cuocere in forno statico preriscaldato a 200° per 40 minuti;
  9. una volta sfornati, impiattate e servite.

Et voilà, il gioco è fatto!

peperoni ripieni senza carne

E con questo è tutto, cari lettori! Se l’articolo vi è piaciuto, leggete anche: “Peperoni dolci: valori nutrizionali e proprietà“. Alla prossima!

Scritto da:

Jessica Zanza

Ex farmacista, oggi giornalista.
Sono una delle fondatrici del sito, di cui curo la parte editoriale.
Per contattarmi, inviate una mail a: j.zanza@inchiostrovirtuale.it