Come spiare WhatsApp web senza codice QR e senza credenziali di accesso

Probabilmente se stai leggendo questo articolo ti starai chiedendo come entrare su WhatsApp senza codice QR. I motivi per cui vuoi farlo possono essere molteplici. Magari vuoi la sicurezza che la persona a te cara non si trovi in qualche situazione pericolosa o abbia pessime compagnie.

Come accedere su WhatsApp senza un Codice QR?

È possibile clonare WhatsApp senza il QR code. Esistono vari metodi che tu stesso puoi trovare in rete, ma non tutti funzionano e non tutti ti danno la garanzia di non essere scoperti. I modi più comuni per riuscire in questo intento sono i seguenti:

  1. usando il loro numero. In questo caso potresti avere accesso a WhatsApp, ma probabilmente il proprietario riceverebbe una notifica che lo metterebbe in allerta;
  2. puoi scaricare l’app senza codice QR. Una volta scaricato e installato il file sul tuo computer, sarai in grado di vedere un QR da configurare. Adesso, avviando WhatsApp sul telefono da spiare, devi procedere alla scansione del codice che ti appare sul monitor. In questo modo sarà disponibile sul tuo computer;
  3. puoi reimpostare il QR creandone uno nuovo, ma in questo caso verrà notato e ricambiato immediatamente.

Qual è il metodo migliore per spiare WhatsApp senza WhatsApp web?

Il metodo più sicuro con il migliore risultato è quello di affidarsi all’app mSpy. Vediamo adesso insieme tutti i vantaggi.

Funzionalità mSpy per Tracciare WhatsApp

Come accennato, questo è il metodo migliore da seguire. È anche il più semplice e non richiede conoscenze particolari. In più con mSpy avrai tantissime funzioni, come entrare in un cellulare tramite wifi e altro ancora, che ti permetteranno non solo di spiare WhatsApp senza codice QR ma di poter recuperare moltissime informazioni utili.

Tutto quello che dovrai fare è installare l’app di mSpy sullo smartphone che desideri controllare. La persona non si accorgerà della sua presenza. mSpy non lascia alcuna traccia, non installa alcuna icona, non appare tra le app in uso e non manda alcuna notifica.

WhatsApp senza codice qr con mspy

Vediamo adesso alcune caratteristiche di mSpy che renderanno inutile WhatsApp web per spiare le conversazioni.

Con questa app potrai, tra le altre funzionalità:

  1. monitorare tutte le chiamate;
  2. leggere i messaggi di testo;
  3. visualizzare tutti i file multimediali;
  4. avere la fantastica funzione Screen Recorder;
  5. controllare la rubrica;
  6. accedere a WhatsApp e tutti gli instant messenger;
  7. avere una localizzazione in tempo reale;
  8. creare un’area geo localizzata;
  9. controllare tutti social.

E veramente moltissimo altro. Il tutto in modo discreto e sicuro.

Troppe foto di Whatsapp

Quali sono i pericoli dello spionaggio su WhatsApp?

Se intendi spiare WhatsApp devi tenere in conto alcuni rischi che puoi correre usando metodi alternativi a mSpy.

Ecco alcuni consigli da tenere a mente, prima di utilizzare altri metodi.

  1. Evita le persone che promettono di aiutarti ad accedere al profilo di qualcuno. Spesso richiedono solo soldi e scompaiono una volta ottenuti. È una truffa abbastanza comune.
  2. Non utilizzare app gratuite. Non esistono spyware gratis. Molto spesso utilizzano i dati della tua carta di credito o le tue informazioni personali, per rivenderle a qualcun altro.
  3. Suggerimento: cerca prima l’app in questione su Google o leggi le recensioni prima di installare qualsiasi app-spia. Molti utenti che hanno utilizzato questi software avvertono le altre persone sui pericoli, i malfunzionamenti o i raggiri che hanno subito.

Conclusioni

Prima di utilizzare WhatsApp web per spiare, tieni in considerazione tutto quello che hai letto in questo articolo. L’unico modo totalmente discreto, sicuro ed efficace è quello di utilizzare mSpy. Questo software ti permetterà di avere molte informazioni. Così potrai avere la tranquillità di sapere che la persona a te cara non corre alcun rischio. In caso contrario potrai intervenire tempestivamente, evitando così spiacevoli sorprese.