Mostra: 1 - 2 of 2 RISULTATI
Robert Frank. London Street, 1951
Cultura Grandangolo

Et in Arcadia ego: la morte oltre l’obiettivo

Il primo incontro consapevole con la morte, l’ho avuto per mezzo della fotografia. Fatta eccezione per una vecchia prozia ingiallita, che mia nonna mi ha obbligato a guardare, quando ero bambino, con un intento diciamo archivistico (Ale guarda la zia poverina, guardala! Così te la ricordi.), durante la veglia funebre …

Ti è piaciuto? Condividilo!
©Martin, Parr, The Last Resort, 1982-86
Cultura Grandangolo

L’estate dei morti viventi: fotografia e vacanze

Questa è mia madre. Voi non la vedete perché, conoscendola, sarebbe profondamente contrariata a finire nella discarica del web, senza aver dato il proprio consenso. Però provate a immaginarla, come chiedeva Roland Barthes ai suoi lettori (lo so, il paragone è pretenzioso), descrivendo minuziosamente la fotografia del “Giardino d’inverno”: l’immagine …

Ti è piaciuto? Condividilo!