rivoluzione copertina

Luglio ed Agosto sono due mesi molto attesi un po’ da tutti, vuoi per la fine della scuola, vuoi per le meritate vacanze. Gli Inchiostrati però non vanno in ferie ed avranno a che fare con un topic… sovversivo. Parleranno infatti di Rivoluzione!

Di rivoluzione in rivoluzione…

Il termine deriva dal latino revolutio -onis, “rivolgimento, ritorno“, a sua volta derivato dal verbo revolvĕre “rovesciare“. Nel significato più ampio questo termine indica qualsiasi cambiamento radicale nelle strutture sociali come quello operato ad esempio dalla rivoluzione industriale, da quella tecnologica o, in particolare, da quella culturale.

In politica, invece, è la realizzazione storica di un radicale cambiamento, ispirato da motivazioni ideologiche, nella forma di governo di un paese con trasformazioni profonde di tutta la struttura sociale, economica e politica. Pare ovvio, ma lo scriviamo ugualmente, l’esempio della Rivoluzione Francese, che si celebra in Francia il 14 luglio per ricordare la celeberrima “presa della Bastiglia”, e che ci ha dato l’occasione per parlare di questo topic.

rivoluzione francese

La rivolta come fenomeno storico è un processo rapido o di lunga durata, non sempre violento, con il quale classi o gruppi sociali, più o meno ampi, si ribellano alle istituzioni al potere per modificarle e determinare un nuovo ordinamento politico. Tutte le rivoluzioni possono essere “silenziose” o “rumorose“, ma per lo più si sviluppano in entrambe le versioni e, spesso, dalla prima dipende e/o nasce la seconda e viceversa.


Siete dunque pronti ad affrontare una… rivoluzione d’inchiostro? Inizia domani Jessica che ci parlerà dei cambiamenti rivoluzionari nelle terapie mediche. Scoprite quali seguendoci! Se, invece, non potete fare a meno dei nostri articoli, potete ingannare l’attesa leggendo quelli dedicati al binomio estate-vacanze. Cliccate qui per leggere il riepilogo degli articoli a cura della Redazione!

Buona lettura!
La Redazione

Ti è piaciuto? Condividilo!

Written by

Redazione IV

Siamo normali persone a cui piace lasciare tracce d'inchiostro su tanti argomenti. Scriviamo per passione, per condividere e per... lasciare qualche macchia a chi ha voglia di leggerci! Seguiteci anche sui social e... enjoy the ride!
Per contattare la redazione scrivete a: redazione@inchiostrovirtuale.it, oppure utilizzate il modulo contatti nell'apposita pagina.