immagine scherzi pc
Lo sappiamo bene: la vita davanti ad un pc a volte è noiosa e stressante, ed è bene allentare ogni tanto la tensione per farsi due risate assieme ai colleghi, magari osservando proprio le reazioni della vittima designata per un innocuo scherzetto!

In questo nuovo articolo vi suggerirò una quindicina di scherzi innocui, semplicissimi e veloci che non necessitano l’installazione di programmi particolari.

Fate comunque sempre attenzione ai più permalosi, non si sa mai come potrebbero reagire!

1) Schermo ribaltato

Non appena la vostra vittima si assenterà dalla propria scrivania, raggiungete velocemente il suo pc e, una volta davanti alla tastiera, premete e mantenete premuto “Alt Gr” (oppure “Ctrl” insieme ad “Alt“) – ossia il tasto che trovate subito alla destra della barra spaziatrice – quindi, in contemporanea, premete una freccia direzionale (per esempio la freccetta verso il basso).

Il risultato della combinazione di tasti che avete appena premuto sarà esattamente quello di capovolgere lo schermo nella direzione della freccia scelta: quindi con la freccia in giù capovolgerete lo schermo in basso, mentre con la freccia a destra o a sinistra lo posizionerete in una delle due direzioni. A questo punto, mettetevi tranquillamente comodi al vostro posto, aspettate che il vostro collega faccia ritorno alla sua postazione, quindi osservate la sua reazione. Lui, sicuramente, non capendo cosa sia successo, impazzirà e magari vorrà tentare di ribaltare fisicamente il monitor!

Una volta che vi siete fatti una sana risata potrete sistemare il tutto semplicemente premendo contemporaneamente ancora “Alt Gr” più la freccetta verso l’alto.

immagine schermo ruota scherzi


2) Desktop immobile

Per attuare questo scherzo ci vogliono 2 minuti, durante i quali la vittima lasci il pc acceso e non protetto.

Dopo aver quindi preso possesso del computer, bisogna visualizzare il desktop senza finestre attive e premere il tasto “Stamp R Sist“.
Da un editor di immagini qualsiasi (anche il classico Paint) premere, dal menù “modifica“, il tasto “Incolla” e salvare l’immagine acquisita.
Tornati al desktop, premere il tasto destro e, sotto il menu contestuale “disponi icone per…” deselezionare la voce “mostra icone sul desktop“. Adesso che le icone sono sparite facciamo fuori anche la barra delle applicazioni premendo con il tasto destro sul pulsante Start → proprietà  → Barra applicazioni → eliminare la spunta alla voce “Nascondi automaticamente”.

Ultimo passaggio: premere con il tasto destro sul desktop vuoto → Proprietà → Desktop → Sfoglia → scegliere l’immagine precedentemente salvata → Applica.

Risultato finale: la vittima tornerà al suo computer e non capirà per quale diavolo di motivo non riesce più a cliccare nessuna icona, perché lo start non funziona e perché il desktop rimanga immobile!


3) Schermo blu, errore irreversibile

Questo scherzo si basa su un semplice screensaver, distribuito da Microsoft stessa, che bisognerà installare sul computer del bersaglio.
Dopo essere andati a pranzo, al suo ritorno, troverà la temibile “schermata blu della morte” caratteristica degli errori irreversibili di Windows.

Questo particolare scherzo si può attuare anche su iPhone, iPad, tablet Nexus e smartphone Android HTC e Samsung, con gli sfondi dello schermo blu “death blue screen” che si possono scaricare dal sito Hongkiat.

immagine bsod scherzi


4) Schermo LCD rotto

Per fare questo scherzo bisogna impostare come sfondo del computer l’immagine di un LCD rotto e nascondere, come è stato visto per lo scherzo 2, sia le icone che la barra start. Infatti il povero malcapitato si prenderà un colpo quando si accorgerà che il monitor del suo pc costoso è rotto!

Con l’app Crepa Schermo per Android si può facilmente creare uno schermo rotto come sfondo anche del cellulare, da attivare solo nel momento in cui il sensore del telefono rileva un movimento che può essere la caduta a terra. L’app lascia lo sfondo scelto e le icone delle app reali con un effetto ultra realistico. Purtroppo, la Apple non permette la creazione di applicazioni che “imitano le funzionalità dell’iPhone” quindi non c’è nulla di simile nello Store iTunes.

immagine schermo rotto scherzi


5) Cancella tutto sul pc

E’ lo scherzo che simula la cancellazione di tutti i file dal computer della vittima, e si chiama Fake Delete. L’unico modo per fermare l’animazione è usare il Task Manager e terminare forzatamente il Fake Delete.


6) Cambiare la tastiera

Non c’è nulla di più frustrante di quando i tasti che si premono non producono le lettere che ci si aspetta. Per creare confusione, basta modificare il layout della tastiera sul PC del proprio amico in Dvorak.

Per farlo velocemente, cercare “layout tastiera” nel menu Start e fare clic su “Cambia tastiere o altri metodi di input”. Quindi, se necessario, fare clic su “Cambia Tastiera…” e poi su “Aggiungi”. Scorrere verso il basso e selezionare Dvorak in Inglese (Stati Uniti).

N.B. potrebbe essere necessario fare clic su “Dettagli…” se non si riesce a vedere.

immagine cambio layout scherzi

Il layout Dvorak è completamente diverso dal Qwerty usuale, quindi l’utente non sarà in grado di digitare nemmeno la password di login correttamente.

immagine layout Dvorak scherzi


7) Fantasmi nel pc

Molto tempo fa esisteva una utility chiamata Office Poltergeist, che permetteva di far fare cose ad altri pc sulla rete, come aprire l’unità DVD e riprodurre suoni. Non è più disponibile, poiché era un trojan (uno innocuo, ma pur sempre un trojan) e i software anti-virus tendono a bloccarlo ormai.

Tuttavia, è possibile creare uno script veloce che farà sì che il drive DVD dell’amico o collega si apra e chiuda da solo.

Copiare e incollare questo testo in Blocco Note:

immagine fantasma script scherzi

Salvarlo da qualche parte, quindi trovarlo in Windows e cambiare l’estensione da .txt a .vbs. Fare doppio clic su esso e qualsiasi unità nel PC della vittima si aprirà e chiuderà.

Per interrompere questo comportamento, occorrerà avviare il Task Manager e terminare l’operazione ‘Wscript’ nella scheda processi.


8) Impostare il puntatore del mouse con la clessidra fissa

Questo trucco è tanto semplice quanto divertente e innocuo.
Dal Pannello di Controllo → Mouse → Puntatori e sostituire la selezione normale con un’icona “busy”.

Per un divertimento extra, si potrebbe rendere il puntatore del mouse gigante.


9) Mouse e tastiera extra

Per un po’ di divertimento facile in ufficio, collegare un dongle USB per mouse e tastiera senza fili, e occasionalmente spostare il mouse o digitare sulla tastiera mentre la vittima prescelta tenta di lavorare. La vittima non avrà idea che una seconda tastiera o un altro mouse sono collegati, e che entrambi funzionino allo stesso tempo.

La maggior parte hanno un raggio d’azione di alcuni metri, così si dovrebbe essere in grado di prolungare la beffa per un bel po’ prima di essere scoperti.


10) Attivare la modalità contrasto elevato 

C’è un’opzione in Windows veramente ben nascosta che consente di attivare il contrasto elevato, una modalità di visualizzazione (dedicata a chi ci vede male) estremamente fastidiosa. Per attivare il contrasto elevato basta premere: Shift + Alt + Stamp.
La cosa bella è che, anche col computer bloccato, è possibile attivare un alto contrasto con l’icona in basso a sinistra.

In un Mac OS X è possibile premere Ctrl + Opt + Cmd + 8 per invertire i colori dello schermo.


11) Aprire automaticamente, ogni 5 o 10 minuti, la finestra di un sito web

Anche uno esperto col computer faticherà a capire perché, ogni 5 minuti, si apre una finestra del browser, magari con un sito non proprio professionale.
Per questo stupido scherzo, basta creare una nuova operazione pianificata (Pannello di controllo → Strumenti di amministrazione → Utilità di pianificazione), eseguire la procedura guidata e scegliere come file eseguibile quello del browser (Internet Explorer, Chrome, Firefox); inserire quindi il nome del sito nella casella di argomenti e pianificare di ripetere l’operazione ogni 5 minuti.


12) Caricare il cellulare col vento o il wifi

Se si ha un amico abbastanza credulone e poco esperto di tecnologia, gli si può far credere che sia possibile caricare il telefonino nei modi più assurdi e incredibili.
Per esempio, wifi Charger per Android e Techno Charger per iPhone possono far sembrare che lo smartphone si ricarichi soffiandoci sopra, col vento o in altri modi strani.


13) Infastidire un amico col simbolo di attesa

Tutti gli utenti iPhone sanno quanto sia fastidioso vedere i tre puntini di attesa del messaggio in una chat.
Lo scherzo, molto fastidioso, è quello di inviare in chat alla vittima l’immagine dei tre puntini che si muovono, così da sembrare che “stiamo scrivendo” in modo perenne.
L’immagine si scarica da questa pagina e viene inviata come foto.


14) iPhoneCeption

Prendere l’iPhone della vittima, aprire Safari sulla pagina web di iphoneception e selezionare una delle animazioni disponibili tra esplosione, gravità e Zombie (la peggiore). Aggiungere quindi la pagina alla home, lanciarla e poi bloccare l’iPhone.
Quando il nostro amico aprirà il suo iPhone, troverà una terribile sorpresa che, nel caso dello Zombie, potrebbe davvero farlo saltare dalla sedia.


15) Il documento che scrive da solo

Concludiamo con uno scherzo molto carino, realizzabile in pochi minuti.

Scrivete il seguente testo su Blocco Note e salvatelo in formato .txt in modo da caricarlo, poi, sul pc della vittima designata. Cambiate l’estensione in .vbs e mettetelo in bella vista sul desktop.

immagine scrive solo script scherzi

Quando il malcapitato si accorgerà della presenza di un file diverso dal solito e lo avvierà, dopo qualche istante vedrà delle parole apparire sul documento, andando nel panico.

N.B. Naturalmente la frase da immettere può essere del tutto personalizzata!

Provare per credere!

Maria Gabriella Depalo

Ti è piaciuto? Condividilo!

Written by

Maria Gabriella Depalo

Mi chiamo Maria Gabriella Depalo, sono nata in piccolo paesino del nord barese affacciato sul mare e sono laureata in Informatica.
Sono la "scienziata" del gruppo e mi dedicherò principalmente ad argomenti di tipo scientifico/tecnologico.
Spero vivamente di riuscire a coinvolgervi tutti nelle mie passioni.
Potete contattarmi scrivendo a: mg.depalo@inchiostrovirtuale.it