Sanremo 2019

Al via, questa sera, la sessantanovesima edizione del Festival della canzone italiana, in diretta dal Teatro Ariston di Sanremo.
Cinque serate, ventiquattro artisti in gara, molti ospiti e tre conduttori, Claudio Baglioni, Virginia Raffaele e Claudio Bisio: tutto questo è Sanremo 2019. Ecco quello che c’è da spere, prima di prendere posto in poltrona.

Contrariamente ai precedenti “governi” (Fazio I e II, Conti I, II e III), Claudio Baglioni, anche quest’anno, farà esibire tutti gli artisti fin dalla prima serata. In questo modo, già da stasera potremo conoscere e apprezzare tutte le canzoni in gara. Già da domani, potremo sentirle in radio.
Mercoledì e giovedì, invece, i partecipanti saranno divisi in due gruppi: dodici si esibiranno nel corso della seconda serata mentre gli altri dodici li ritroveremo nella terza.
Venerdì sarà la volta dei duetti, mentre sabato scopriemo il vincitore.
Questa la programmazione della settimana più importante del calendario televisivo dell’anno.
Ma chi sono i protagonisti di questo Sanremo 2019?


Sanremo 2019: gli Artisti in gara

Cominciamo dalle donne che, anche quest’anno, rappresentano – ci duole ammetterlo – solo una minoranza del cast. Se l’anno scorso erano state solo quattro, quest’anno sono appena sei. Loro sono Arisa, Anna Tatangelo, Loredana Bertè e Paola Turci e poi Federica Carta in coppia con Shade e Patty Pravo in coppia con Briga.

Moltissimi gli esordienti, in questo Sanremo 2019 che, per tanti, sarà di rottura. Oltre ai già citati Carta, Shade e Briga, troveremo sul palco dell’Ariston per la prima volta Achille Lauro, i Boomdabash, gli Ex-Otago, Ghemon, Motta, gli Zen Circus oltre a Einar e Mahmood, i due vincitori di Sanremo Giovani che hanno staccato un golden ticket per entrare di diritto nella gara dei Big. Esordisce anche Livio Cori che, per molti, altri non è che il discutissimo e misterioso artista partenopeo Liberato; Cori però sarà in coppia con uno dei maestri della musica italiana: Nino D’Angelo.

A Sanremo 2019 troveremo anche Enrico Nigiotti, Irama e Ultimo che quel palco lo conoscono bene, avendo già partecipato a edizioni passate di Sanremo Nuove Proposte. Ultimo arrivò primo proprio l’anno scorso. Anche il già citato Mahmood era stato tra le fila delle Nuove Proposte, nel 2016.

Infine, spazio anche a Daniele Silvestri, Francesco Renga, Il Volo, Negrita, Nek e Simone Cristicchi.


Sanremo 2019: i duetti

La musica, com’è giusto che sia, sembra proprio essere la protagonista di Sanremo 2019. Oltre a questo numero e variegato gruppo di artisti in gara, avremo modo di ascoltare tante altre belle voci giovedì sera. Nella serata dei duetti troveremo infatti, tra gli altri, Nada, Irene Grandi, Jack Savoretti, Morgan, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Brunori Sas, Cristina D’Avena, Syria e Guè Pequeno. Interessanti si prevedono le esibizioni di Francesco Renga con Bungaro e l’étoile Eleonora Abbagnato, di Nek con Neri Marcorè e di Paola Turci con Giuseppe Fiorello.


Sanremo 2019: gli ospiti

E poi ospiti, ospiti e ancora ospiti. Nel corso di Sanremo 2019 si esibiranno Eros Ramazzotti, Andrea Bocelli con suo figlio Matteo, Luciano Ligabue, Fiorella Mannoia, Antonello Venditti, Elisa, Giorgia, Alessandra Amoroso e Marco Mengoni. Attesi anche molti uomini e donne di spettacolo: tra questi, i conduttori della scorsa edizione, Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker e i conduttori di Sanremo Giovani, Pippo Baudo e Fabio Rovazzi.


E voi, guarderete Sanremo 2019? Fatecelo sapere nei commenti. Alla prossima!

Ti è piaciuto? Condividilo!

Written by

Roberto Gessi

Classe 1992, vivo in provincia di Novara e mi occupo di social network, scrittura testi e produzione contenuti per il web.
Ho delle passioni molto semplici: mi piace leggere, scrivere e fotografare.
Non chiedetemi di scegliere tra il mare e la montagna: non saprei farlo!
Potete contattarmi scrivendo a: r.gessi@inchiostrovirtuale.it