mercatini-di-natale - copertina

Nemmeno il tempo di riporre in cantina le decorazioni di Halloween che è già tempo di pensare alle festività natalizie. E, mentre le città si vestono a festa, torna la voglia di partire – anche per un solo giorno – per inseguire la magia dei mercatini di Natale. D’altronde, è proprio quando le giornate si fanno più corte e ci si addentra nella stagione fredda che abbiamo bisogno di scaldarci il cuore con calde leccornie e rischiarare le serate con luci colorate e cangianti.
Partiamo dunque alla volta di tre città d’arte, alla scoperta degli eventi da non perdere.


Zagabria – Advent u Zagrebu

Premiato per tre anni consecutivi, dal 2016 al 2018, come miglior Mercatino Natalizio da European Best Destinations, l’Advent u Zagreb è anche uno dei più grandi eventi a tema natalizio in Europa. Per più di un mese, la città sarà animata dai moltissimi appuntamenti in calendario che infonderanno nei turisti l’atmosfera natalizia che cercano. Molte le piazze, i viali, le stradine che saranno popolate da bancherelle e installazioni. To do: un giro e una piroetta sulla grandissima pista di ghiaccio in Piazza Tomislav.

E tra una cioccolata calda e un souvenir, approfittatene per scoprire le bellezze e le curiosità della città. Tra queste, il Brokenships Museum, il Museo delle relazioni interrotte. Come rivela il nome stesso, questo particolare museo non ospita opere di grandi artisti: all’interno troverete oggetti comuni di persone altrettanto comuni che testimoniano la fine di qualcosa. E poi il Grič Tunnel, una galleria costruita nella seconda guerra mondiale, ora suggestivo percorso pedonale che, per l’occasione, sarà anch’esso addobbato con decorazioni artistiche.

brokenships-museum-zagreb
Museum of Broken Relationships

Copenaghen – Christmas in Tivoli

Impossibile non rimanere incantati dai Giardini di Tivoli, il parco divertimenti d’epoca Ottocentesca che trova luogo nel centro di Copenaghen. Un luogo magico, che non perde occasioni di rinnovarsi così da stupire i suoi visitatori con un incantesimo sempre nuovo. Ed è proprio il periodo natalizio quello in cui i Tivoli Gardens si mostrano al meglio: la pista di pattinaggio, il trenino, i fuochi d’artificio… E naturalmente migliaia di luci e dolci golosità da leccarsi i baffi. Appuntamento al 16 novembre, con l’accensione del gigantesco albero di Natale e con l’apertura del parco.

Moltissimi gli appuntamenti in calendario per il periodo natalizio, ai Giardini di Tivoli. Ma se vorrete avventurarvi per la città (dove troverete tantissimi mercatini di Natale) vi consigliamo di visitare il Black Diamond: dal moderno edificio che ospita la libreria potrete godere di una suggestiva vista sulla città, mentre trovate un po’ di ristoro dalle rigide temperature danesi.

Nell’atmosfera di fiaba che vibra per la città, impossibile non fare un saluto alla celeberrima statua della Sirenetta. Proseguite, però, ancora un po’ e raggiungete il Genetically Modified Paradise, un’installazione a cura dell’artista Bjørn Nørgaard, dove potrete ammirare la statua della Sirenetta geneticamente modificata.

black-diamond-copenhagen
Black Diamond

Bolzano – Mercatino di Natale di Bolzano – Bozner Christkindlmarkt

Quale miglior panorama di quello delle Dolomiti innevate per immergersi nell’atmosfera natalizia? Non poteva chiudersi questo viaggio incantato senza prima fare tappa a Bolzano; anche quest’anno, a partire dal 28 novembre, ospiterà il suo tradizionale Mercatino di Natale. Basterà passeggiare per le vie della città perché tutti i cinque sensi siano accesi dalla magia delle feste: le luci scintillanti; i profumi di spezie e legno di montagna; i sapori dei dolci fatti in casa; le note dei canti di Natale; il calore di una fumante tazza di vin brulè o di cioccolata calda stretta tra le mani.

Spazio anche alla cultura: quest’anno si terrà la quinta edizione di “Un Natale di libri”, un evento nell’evento in cui scrittori di lingua italiana e tedesca si danno appuntamento per presentare i loro bestseller e le novità letterarie.

E se ancora non foste appagati da tanta bellezza, non vi resta che raggiungere Brunico: lì, grazie alla funivia, potrete raggiungere il Lumen Museum, il museo della fotografia di montagna, che riaprirà il 30 novembre.

lumen-museum
Lumen Museum

E voi, per quale città d’arte partirete, in vista dei mercatini di Natale?

Ti è piaciuto? Condividilo!

Written by

Roberto Gessi

Classe 1992, vivo in provincia di Novara e mi occupo di social network, scrittura testi e produzione contenuti per il web.
Ho delle passioni molto semplici: mi piace leggere, scrivere e fotografare.
Non chiedetemi di scegliere tra il mare e la montagna: non saprei farlo!
Potete contattarmi scrivendo a: r.gessi@inchiostrovirtuale.it