Menù e ricette a base di melanzane

È tempo di melanzane!

Le mie origini sono campagnole, i miei nonni avevano tanta terra da coltivare, mio padre ha sempre avuto l’orto.
Da questa esperienza ho ricavato una certezza assoluta, la stagionalità della frutta e della verdura. In campagna il tempo era scandito proprio dalla maturazione di questi alimenti. È una regola che tuttora seguo rigorosamente.

Ecco il motivo della scelta delle melanzane per il mio articolo. Il tempo delle melanzane più buone, per le nostre ricette, va da giugno a ottobre.
Per fortuna l’Italia è uno dei principali produttori al mondo e questo significa avere la certezza di prodotti nostrani. Le melanzane di Sicilia, terra che, da sola, produce circa un terzo della produzione nazionale, sono particolarmente buone.

Come scegliere le melanzane?

Rotonde, lunghe, strette… Le melanzane possono essere di forma e colore differenti!
Attenzione: se le scegliete troppo grandi, all’interno potreste trovare molti semi, che non piacciono a tutti.
Controlliamo sempre che abbiano la buccia ben tesa, lucida e di colore uniforme. Verificate bene che non ci siano parti mollicce, ammaccate o con pieghe.

Fatta la vostra scelta, le melanzane devono essere mondate: si toglie il picciolo e talvolta anche la buccia.
Se dovete friggerle, invece, può bastare tagliarle a fette e metterle in uno scolapasta cosparse di sale grosso, per lasciarle sgocciolare dell’acqua in eccesso. Un’attesa di mezz’ora è sufficiente, ma prima di cuocerle ricordatevi che dovrete passarle sotto l’acqua corrente per eliminare la sapidità.

Melanzane impanate al forno

Questa è una delle ricette più semplici e più adatte a valorizzare questo ortaggio.

  1. Lavate le melanzane, tagliatele a fette tonde (per una buona riuscita, non fatele più spesse di 1 cm, altrimenti i tempi di cottura aumentano) e lasciatele scolare per almeno un’ora all’interno di uno scolapasta, ricoperte di sale.
  2. Dopo averle sciacquate, impanate le fette prima nella farina, poi in un composto di uovo sbattuto e infine in una miscela di pangrattato e formaggio.
  3. Aggiungete spezie a piacere e disponete in una teglia da forno; fate cuocere per 30 minuti in forno già caldo a 200 °C.
Melanzane al forno
Melanzane impanate al forno

Polpette di melanzana

Facili e divertenti da preparare, sono in assoluto le preferite dai bambini!

Ingredienti:
  • 700 g di melanzane;
  • 2 uova;
  • 150 g di formaggio grattugiato;
  • 180 g di pangrattato;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • prezzemolo, sale, pepe, olio da frittura q.b.

Quali sono i migliori oli per friggere? Cliccate qui per conoscere la risposta!


Preparazione

Dopo aver cotto la verdura al forno, riducetela in purea e unitela a pangrattato, uova, formaggio e aromi a piacere. Con le mani, date la classica forma tonda e tuffatela in olio bollente fino a doratura. Sono buone anche fredde o a temperatura ambiente, perciò ottime per i pic nic!

Polpette di melanzana
Polpette di melanzana

Polpettone di melanzana al forno

Prima di tutto, vediamo l’occorrente per preparare questo secondo piatto sfizioso!

Ingredienti:
  • 500 g di melanzane;
  • 300 g di patate;
  • 250 g di pane raffermo;
  • 200 g di formaggio grattugiato;
  • 3 uova;
  • pangrattato q.b.;
  • olio evo q.b.;
  • basilico, sale e pepe q.b.
Preparazione
  1. Cuocete le melanzane al forno, trasferite la polpa in un terrina e frullate in modo da ottenere una crema.
  2. Unite il pane raffermo ammorbidito e strizzato, le patate lessate e ridotte in purea. Aggiungete un paio di cucchiai di pangrattato, le uova, il formaggio grattugiato e ancora un po’ di sale e di pepe.
  3. Date la classica forma del polpettone, usando uno stampo per plumcake, e fate cuocere il tutto in forno preriscaldato ventilato, a 200 °C, per circa 30-40 minuti.
  4. Lasciate raffreddare e poi tagliate a fette.
Polpettone di melanzana
Polpettone di melanzana

Melanzane ripiene al forno

Anche in questo caso, vediamo prima gli ingredienti!

Ingredienti:
  • 2 melanzane grandi;
  • 10 pomodorini;
  • 100 g di scamorza;
  • 200 g di carne trita;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato;
  • pangrattato q.b.;
  • olio extravergine di oliva q.b.;
  • pepe nero e sale q.b.
Preparazione
  1. Dopo aver lavato, tagliato per lungo e svuotato le melanzane, conditele con olio, sale e pepe, infornatele per 15 minuti a 180 °C.
  2. Nel frattempo, preparate il ripieno: in padella fate cuocere 200 g di carne trita con uno spicchio d’aglio e un goccio d’olio.
  3. Aggiungete dei pomodorini tagliati in quattro e, dopo altri 5 minuti a fuoco vivo, spegnete e lasciate riposare.
  4. A questo punto farcite le melanzane con la carne, aggiungendo formaggio grattugiato e il pangrattato.
  5. Mettete in forno per altri 15 minuti e lasciate intiepidire per qualche minuto.
Melanzane ripiene al forno
Melanzane ripiene al forno

Involtini di melanzane 

Ora è il momento di un antipasto semplice e gustoso, che vi proponiamo in due varianti: involtini grigliati e al forno!

Ingredienti per gli involtini grigliati:
  • 2 melanzane lunghe;
  • 200 g di ricotta;
  • pinoli q.b.;
  • olio extravergine di oliva q.b.;
  • sale e pepe q.b.
Preparazione
  1. Lavate bene le melanzane e tagliatele a fette.
  2. Grigliatele sul barbecue o su una griglia antiaderente facendole cuocere un paio di minuti per lato, mettetele su un piatto e lasciatele raffreddare prima di condirle con un filo d’olio e sale. A parte, insaporite la ricotta con un po’ di pinoli, sale e pepe.
  3. Farcite le melanzane con il ripieno di ricotta e arrotolatele in modo da formare gli involtini, decorate a piacere con pinoli tritati e foglie di prezzemolo fresco.
  4. Terminate con un giro d’olio a crudo e fate riposare in frigorifero fino al momento di servire.
Involtini di melanzane grigliate
Involtini di melanzane grigliate
Ingredienti per gli involtini al forno:
  • 2 melanzane lunghe;
  • 200 g di mozzarella;
  • provola q.b.;
  • riso;
  • 3/4 pomodori;
  • pangrattato q.b.;
  • frutta secca a piacere;
  • sale e pepe;
  • olio extravergine di oliva q.b.
Preparazione
  1. Per prima cosa, lavate e affettate le melanzane, poi fatele cuocere in forno caldo, a 180 °C, per 15/20 minuti circa.
  2. Lessate il riso, conditelo con un po’ d’olio e fatelo freddare.
  3. Una volta fredde, farcite le fette con mozzarella, riso bollito, dadolata di pomodorini, frutta secca tritata a piacere, olio, sale e pepe q.b.
  4. Arrotolate le fette e fermatele con uno stuzzicadenti, quindi disponete gli involtini in una pirofila, completate con un po’ di provola grattugiata e pangrattato, fate abbrustolire in forno per 5/10 minuti a 180 °C con funzione grill.
  5. Lasciare intiepidire e servite!
Involtini di melanzane al forno
Involtini di melanzane al forno

E con questo si conclude il mio menù, fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate!

Ti è piaciuto? Condividilo!

Scritto da:

Rosella Roselli

Ciao, sono Rosella, faccio la maestra d'asilo da quarant'anni e la nonna da quattro.
Ho le passioni tipiche della mia età, ahimè over 60! Amo ricamare, leggere, cucinare. Mi piace in modo particolare impastare ed impasto di tutto dal dolce al salato!
Sono Umbra doc.
Potete contattarmi scrivendo a: r.roselli@inchiostrovirtuale.it