I prodotti di make up da tenere nel beauty case

Sia che nel beauty case si abbia una miriade di prodotti make up che non vengono utilizzati da mesi (o da anni!) e che quindi andranno quasi sicuramente buttati, sia che si abbia un rossetto in solitudine, è bene sapere che ci sono dei prodotti imprescindibili per realizzare make up semplici da giorno e da sera.

I prodotti di make up imprescindibili

Se ovviamente non siete truccatrici professioniste e/o non avete la passione del make up e quindi collezionate pezzi anche se non li usate, vi occorre avere esattamente 11 prodotti da utilizzare senza sprechi e senza che sentiate la mancanza di nulla.

Make up: il fondotinta per la base

Ovviamente il fondotinta non può mancare per realizzare una base viso che vada bene sia di giorno che di sera. Sceglietene uno adatto al vostro tipo di pelle, al vostro incarnato e al vostro sottotono; che sia in polvere, liquido o in crema, la cosa importante è che si possa stratificare: ossia che si possa modularne la coprenza a seconda dell’occasione o delle esigenze.

Il correttore per le imperfezioni

Il correttore è fondamentale per correggere occhiaie, imperfezioni del viso, brufoli o macchie. Anche in questo caso, sceglietelo in base alle vostre esigenze: se avete molte occhiaie, andrà bene un correttore cremoso che copra senza andare a evidenziare le rughette della zona perioculare; se avete brufoli, serve un correttore solido ma che si scaldi facilmente e si fonda con la vostra pelle; se avete rossori, dovete giocare con la color correction scegliendone uno verde che annulla il rosso per constrasto.

La cipria per fissare i prodotti

La cipria non può mancare per fissare i prodotti cremosi della base e non apparire lucide. Sceglietela in base al colore del vostro incarnato o, se volete andare sul sicuro, prendetene una trasparente per non alterare il colore perfetto del vostro fondotinta. Dovendo possedere un’unica cipria, il mio consiglio è sceglierne una compatta: adatta sia per l’applicazione a casa che per gli eventuali ritocchi durante il giorno, molto meno pratici da fare con una cipria in polvere libera.

La terra per dare definizione

La terra serve a scaldare l’incarnato e/o a definire il viso facendo un soft contour (soprattutto se la terra è in polvere). Scegliete anch’essa in base al vostro incarnato e se volete definire i contorni del viso sceglietela non troppo calda (che abbia una base toupe) e assolutamente opaca. La terra si può utilizzare anche come ombretto da piega dell’occhio durante i trucchi veloci in cui decidete di usare pochi prodotti. In questo modo avrete un unico prodotto per 2 scopi diversi.

Make up: il blush per colorare le gote

Il blush serve a colorare le gote e ad avere il classico aspetto sano che è super ricercato. Per quanto riguarda il colore, seguite i vostri gusti, ricordando che se volete possederne solamente uno, è meglio sceglierlo passe-partout (che stia bene sia di giorno che di sera), come un pesca o un rosato non troppo accentuato.

L’illuminante per creare punti luce

L’illuminante, come la terra, aiuta a dare definizione al viso e a creare dei punti luce; inoltre si può utilizzare come ombretto per i punti luce sull’occhio, sul dotto lacrimale o sotto il sopracciglio. Scegliete anch’esso in base ai vostri gusti, ma con uno in polvere, discreto, senza brillantini e con sottotono avorio non sbagliate di sicuro.

I prodotti make up per definire le sopracciglia

Un prodotto per sopracciglia, come una matita, o un mascara fissante o una pomade, è fondamentale per definire le sopracciglia e tenerle in ordine. Scegliete il tipo di prodotto in base alle vostre esigenze e il colore in base al colore di capelli, pelle e sopracciglia stesse.


Se siete in cerca di prodotti per le sopracciglia, la recensione che trovate qui potrebbe fare al caso vostro!

Sopracciglia – Review Nabla e altri prodotti


Gli ombretti per enfatizzare lo sguardo

Gli ombretti sono utili per creare dei look diversi e per enfatizzare lo sguardo. Scegliete i colori in base ai vostri gusti, ma andrete sul sicuro con una palette con i colori nude, dall’avorio a vari tipi di marrone, al bronzo, con qualche tono di grigio e magari anche il nero, per realizzare trucchi adatti sia al giorno che alla sera.

La matita per dare definizione agli occhi

O se preferite e siete più esperte, l’eyeliner, per definire la rima ciliare e dare definizione all’occhio. Ovviamente sceglietela in base ai vostri gusti, ma quella nera è utilissima per ogni tipo di make up. Sceglietela marrone o grigia solo se siete molto chiare di carnagione.

Make up: il mascara per dare profondità allo sguardo

Il mascara non può mancare per dare profondità all’occhio. Anche in questo caso, sceglietelo volumizzante, allungante o incurvante in base ai vostri gusti e alle vostre esigenze.

Il rossetto per enfatizzare le labbra

Per enfatizzare le labbra, il rossetto non può mancare, da preferire in una tonalità nude più o meno rosata a seconda dei vostri gusti, o di un bel rosso se vi sentite a vostro agio nel portarlo. Chi non ama i rossetti può optare per un lip gloss o una matita labbra.

Alessandra Leo

Ti è piaciuto? Condividilo!