Karen Spärck Jones copertina

Karen Spärck Jones è una delle figure principali nella storia dello sviluppo dei search engine come li conosciamo oggi.

Una filosofa votata alla Computer Science

Nata nello Yorkshire, in Gran Bretagna, da padre inglese docente di chimica e madre norvegese, si è laureata in Filosofia ed è diventata insegnante, prima di dedicarsi alla Computer Science. Sposata a uno scienziato informatico, nel 1972 ha pubblicato “A statistical interpretation of term specificity and its application in retrieval” che introduce il concetto di Inverse Document Frequency, uno dei suoi maggiori contributi.Karen Spärck Jones immagine

Si tratta di un sistema per ricavare automaticamente un testo da un indice di documenti. Questo è il meccanismo che sta alla base dei motori di ricerca attuali, Google in primis, ma anche della ricerca vocale. Sebbene all’epoca fosse soltanto una teoria statistica, trent’anni dopo, esattamente nel 1994, fu utilizzata da Mike Burrows per dare origine al motore di ricerca Alta Vista.

È dunque grazie a lei se al giorno d’oggi abbiamo i motori di ricerca!

Karen Spärck Jones immagine

Karen è stata anche promotrice di una campagna per l’hi-tech femminile.

My slogan is: ‘Computing is too important to be left to men’,” she said. “I think women bring a different perspective to computing; they are more thoughtful and less inclined to go straight for technical fixes. My belief is that, intellectually, computer science is fascinating – you’re trying to make things that don’t exist.

Penso – ha detto – che sia molto importante avvicinare le donne all’informatica. Il mio motto è: l’informatica è troppo importante per essere lasciata agli uomini. Penso che le donne utilizzino un approccio differente nell’applicazione dell’informatica. Risultano essere più riflessive e meno inclini ad andare direttamente ad una soluzione prettamente tecnica. La mia convinzione è che, intellettualmente, l’informatica sia molto affascinante – soprattutto se hai intenzione di creare qualcosa che ancora non esiste.


Karen Spärck Jones si è spenta il 4 Aprile 2007 a Willingham, nel Cambridgeshire, dopo aver perso la sua battaglia contro un cancro incurabile.

Nell’agosto 2017, l’Università di Huddersfield ha ribattezzato uno dei suoi edifici universitari in suo onore. Precedentemente noto come Canalside West, l’edificio Sparck Jones ospita la University’s School of Computing and Engineering, uno dei dipartimenti più prestigiosi di tutto il campus.

Ti è piaciuto? Condividilo!